CHI SIAMO :: LA STORIA DELLA COOPERATIVA FIORENTE
Fiorente società cooperativa sociale ONLUS è nata nel 2010, dalla fusione tra le Cooperativa Oltretorrente fondata nel 1973 e la Cooperativa Fiordaliso fondata nel 1986 aventi come priorità lo svolgimento di attività socio educative e di formazione al lavoro rivolto a persone disabili adulte.
Entrambe le Cooperative vantano una lunga esperienza nel campo della promozione umana ed integrazione sociale,lavorativa ed occupazionale attraverso la valorizzazione delle potenzialità individuali e lo sviluppo delle autonomie personali.
Attualmente il Consiglio di Amministrazione di “Fiorente scs” è composto da sette consiglieri di cui : 4 Operatori, 1 Soci Fruitore 2 Volontari.
La recente fusione ci permette, grazie alla suddivisione in diversi servizi, di mantenere la “piccola dimensione” condizione indispensabile per affermare la centralità della persona sia in ambito progettuale, sia all’interno dei laboratori favorendo così un buon clima relazionale.
In quest’ottica la Cooperativa si pone in un atteggiamento di continua ricerca, affinché le esigenze individuali della persona disabile siano il più possibile corrisposte con apertura e attenzione ai cambiamenti in riferimento ai propri contesti di vita.
Fiorente SCS ONLUS si configura come cooperativa di tipo “A” ed è composta da due centri diurni, un gruppo appartamento ed un appartamento gestito in modo più leggero composto da due utenti, un’assistente famigliare ed un educatore che accompagna questa esperienza per poche ore settimanali.
I Centri diurni sono rivolti a persone adulte con disabilità, seguite da educatori professionali e personale specializzato ai quali compete, oltre alla programmazione delle attività e la condivisione della quotidianità, la funzione di progettazione, monitoraggio e verifica dei percorsi individuali avvalendosi della supervisione di un esperto esterno.
La diversificazione degli interventi programmati annualmente con l’offerta di attività lavorative, espressive e socio riabilitative, vuole essere la risposta concreta all’obiettivo primario che la cooperativa si prefigge: quello di consentire alla persona disabile di raggiungere il massimo livello possibile in termini di autonomia, integrazione e benessere individuale.
La centralità della formazione al lavoro, fondamentale per la costruzione dell’identità adulta, si esplica attraverso i laboratori di assemblaggio comuni ai due centri diurni mediante i quali gli ospiti inseriti possono sperimentare livelli differenti di manualità e acquisire competenze operative che potranno eventualmente essere spese in un contesto lavorativo esterno. Il centro diurno Fiordaliso usufruisce inoltre di un laboratorio di pelletteria e un laboratorio di maglieria.
La Direzione di nuova costituzione condivide con le Direzioni precedenti la sempre maggior consapevolezza del proprio potenziale sociale, che ha fatto si che la cooperativa si trasformasse da realtà sostanzialmente autoreferente, a realtà inserita nel territorio in grado di partecipare alla costruzione di progetti di rete mettendo a disposizione le proprie risorse e competenze.
Il futuro vede la cooperativa sempre più proiettata verso l’esterno, alla ricerca di nuove opportunità che diano significato al proprio lavoro ed alle proprie aspirazioni, consentendo una crescita culturale e sociale di tutta la comunità di appartenenza.